74 Views |  Like

PERCORSI 2° edizione – Alberto Pellai e Barbara Tamborini

8 agosto 2021

Piazza della Pace, S. Stefano Magra

ore 18.30

Relazioni nella… famiglia

Alberto Pellai

È medico, psicoterapeuta dell’età evolutiva e ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli Studi di Milano. Nel 2004 il ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito in Sanità Pubblica. Per anni ha condotto su Radio 24, con Nicoletta Carbone, il programma «Questa casa non è un albergo», dedicato alla relazione genitori e figli. Su Facebook gestisce una pagina dedicata ai consigli sull’educazione seguita da 60.000 followers. È autore di molti bestseller di parenting e psicologia, tra i quali Tutto troppo presto. L’educazione sessuale dei nostri figli ai tempi di Internet (2015). I suoi libri sono tradotti in più di dieci lingue e hanno vinto numerosi premi. Fra i suoi ultimi libri: Mentre fuori colpiva la tempesta. Quello che noi genitori abbiamo imparato in tempo di emergenza (2020).

Barbara Tamborini

È psicopedagogista e scrittrice. Tiene laboratori educativi nelle scuole di ogni ordine e grado e corsi di formazione per docenti e genitori. È autrice di libri per bambini e ragazzi e coautrice insieme al marito Alberto Pellai di volumi di psicologia e parenting diventati bestseller e tradotti in diversi Paesi, fra cui: L’età dello tsunami (2017), Il metodo famiglia felice (2018), Zitta! (2018), La bussola delle emozioni (2019), Il primo bacio (2019), Tabù (2020), Accendere il buio, dominare il vulcano (2021), Destinazione vita (2021).

Introduce Niccolò Re

PERCORSI 2° edizione – Sulle….Relazioni

L’uomo è un “animale politico” che vive nella relazione e di relazioni. Anche se il concetto di relazione è ben presente nei nostri pensieri e nei nostri discorsi, spesso rimane invece in secondo piano una riflessione sulle dinamiche che nei vari ambiti definiscono l’instaurarsi o l’interrompersi di rapporti e legami. Le relazioni sono, infatti, intangibili e al tempo stesso complesse. Oggi, poi, la pandemia ha alterato le nostre reti di relazioni sotto molteplici aspetti, portandoci per assurdo a dover combinare il concetto di legame con quello di “distanza”. Gli incontri di questa edizione affronteranno il tema delle relazioni interpersonali e della complessa dinamica di sentimenti ed emozioni che a queste si accompagnano, toccando in particolare gli ambiti della famiglia, dell’amore, della rete e delle comunità nazionali o internazionali.